Miglior spazzolino elettrico: quale comprare nel 2021?

Actualizado en settembre, 2018 por Padrino
autor

Vediamo prima quali utenti hanno acquistato di più. Quello che siamo stati in grado di verificare è che quelli che hanno un migliore rapporto qualità-prezzo tendono ad essere quelli della Oral-B .

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Oral-B Pro 2 2500 Crossaction Spazzolino Elettrico Ricaricabile, 1 Manico Nero, 2 Modalità tra cui...
  • Fino al 100% di placca in più: la testina rotonda offre una pulizia ottimale per gengive più sane
OffertaBestseller No. 3
Bestseller No. 4
Spazzolino Elettrico Fairywill Ricaricabile Spazzolino Sonico per Pulizia Dentale,Spazzolino...
  • PER UN IGIENE ORALE COME FOSTE DAL DENTISTA.Pulizia ad ultrasuoni, vibrazione sonora fino a 40.000 colpi al minuto,...

Questa volta abbiamo acquistato, restituito e ordinato tutti gli spazzolini elettrici più popolari sul mercato per aiutarti a fare una buona scelta di acquisto.

Siamo stati guidati da modelli che hanno valutazioni migliori da parte di utenti ed esperti e li abbiamo provati noi stessi. Anche un collega dentista si è unito a noi per provarli come utente e darci qualche consiglio.

I migliori spazzolini elettrici dipenderanno chiaramente dal tuo budget e se hai delle preferenze particolari.

Alcune condizioni di salute possono influenzare il tipo scelto, quindi se in questo caso non sei del tutto sicuro, sarà sempre meglio consultare il dentista.

Il miglior spazzolino elettrico (il nostro preferito)

Offerta
Oral-B Trizone 2000 Spazzolino Elettrico Ricaricabile, battery, 3d effect;charging base;charging...
  • Il sistema di pulizia tridimensionale di Oral-B è caratterizzato da movimenti di pulsazione e oscillazione in...

Senza dubbio, sia per la sua qualità che per il prezzo. Il Braun Oral-B TriZone 1000 è tra gli ultimi modelli del famoso marchio, ma è dotato di funzionalità che la maggior parte degli esperti raccomandano.

Un timer di 2 minuti e una varietà molto ampia di testine diverse da cambiare. Questo spazzolino elettrico dà una sensazione di comfort, oltre ad avere un’interfaccia con un solo pulsante molto semplice.

La batteria è durata quasi 12 giorni, usandola due volte al giorno nei nostri test. Volevamo andare oltre con la nostra recensione e questo modello è uno di quelli che sono sopravvissuti ai migliori shock test. Lo abbiamo fatto cadere da un’altezza normale a terra e in acqua.

La cosa migliore di tutte è che si tratta di uno spazzolino elettrico economico perché non è dotato di extra come monitor digitali, custodie da viaggio o caricabatterie extra.

Anche perché niente di tutto questo rende più puliti i denti e pagherete il giusto. Questo ci è piaciuto.

La semplicità con cui il dispositivo ha un solo pulsante ci ha soddisfatto molto, perché con la nostra esperienza abbiamo visto che la “modalità di pulizia” degli altri marchi non è affatto utile.

L’orologio del timer Oral-B TriZone 1000 ti avvisa ogni 30 secondi, quindi potete ricordarvi di cambiare l’area. Dopo 2 minuti, lo spazzolino elettrico dà circa tre battiti che vi avvisano che il giro è finito, ma continuerà a pulire se l’utente vuole.

È un’aggiunta interessante nel caso in cui vogliate continuare a pulire nelle zone della bocca a cui non avete prestato abbastanza attenzione.

Con gli spazzolini elettrici più costosi che abbiamo provato, come alcuni dei marchi Philips, premendo il pulsante più di una volta si attivano diverse modalità di pulizia, costringendovi a passare attraverso ogni opzione per arrivare al modello semplice.

Sappiamo già che l’utilizzo di uno spazzolino elettrico adatto è importante e ci è piaciuto che Oral-B utilizzi la sua linea di testine complete con il TriZone.

La gamma è la più ampia, rendendo più semplice la personalizzazione della spazzola in base alle preferenze e ai consigli del dentista.

Abbiamo chiesto ad un dentista che ci ha detto che ognuno reagisce in modo diverso a ciascuna forma e dimensione dello spazzolino elettrico.

Questi fattori non contano finché non ne userete uno con cui vi sentite a vostro agio. Ovviamente, quello che usate dovrebbe essere morbido e delicato.

Da ognuno di quelli comparati, abbiamo visto che la spazzola del marchio Oral-B, in media, erano gli spazzolini da denti con testine più economiche, tenendo conto che i dentisti consigliano di acquistare un nuovo spazzolino ogni 3 mesi.

Quindi risparmierete molti soldi acquistando una nuova testina economica e di qualità di questo marchio.

Negli altri le testine tendono ad essere più costose e non valgono tanto né con Philips né con Waterpik e Dazzlepro, che abbiamo provato nei nostri test.

È vero che ci sono altri produttori di Oral-B di fascia alta, ma queste versioni non hanno molto di più. Pagare meno di 60 euro per il Braun Oral-B TriZone 1000 è consigliato perché si ha accesso a tutta la gamma di testine, anche potendo acquistare spazzolini elettrici di quasi 200 euro.

Come dice Oral-B, questo modello Trizone è progettato per durare 7 giorni, ma dura più di 11. Come i più costosi, ha anche superato i test di caduta. Le testine si cambiano senza disagio e non ci sono problemi con il caricatore.

Offerta
Oral-B Trizone 2000 Spazzolino Elettrico Ricaricabile, battery, 3d effect;charging base;charging...
  • Il sistema di pulizia tridimensionale di Oral-B è caratterizzato da movimenti di pulsazione e oscillazione in...

Anche l’Oral-B TriZone 1000 è stato molto comodo da usare. Oral-B utilizza pulsazioni e rotazioni, quindi lo spazzolino elettrico non produce ronzii così forti o intensi quando le testine toccano i denti.

Il modello Sonicare vibra alla stessa frequenza e ci ha dato una sensazione più fastidiosa quando il dorso ha toccato altri denti.

Infine, per fare in modo di assicurarti l’acquisto, sapete già che in MiglioreQualitàPrezzo ti colleghiamo alle migliori offerte e opportunità.

Sappiate che il TriZone è uno spazzolino elettronico con una garanzia di 2 anni. Basta ricordare di salvare la ricevuta di acquisto quando si utilizza l’offerta di cui sopra.

Cose che non ci piacevano

Nessun modello è perfetto e per quanto ci piacesse il formato di Oral-B era forse un po’ più rumoroso rispetto ad un paio di modelli, anche se non era un gran problema.

Un’altra cosa da aggiungere è che Oral-B TriZone 1000 ha una testina che ha due parti mobili: una verticale in alto e in basso, e la quella più lunga davanti e dietro.

Questo modello non è stato il più morbido di tutti, ma sufficiente per le altre caratteristiche.

Fortunatamente se pensate che la testina con cui arriva non si adatti alle esigenze dei vostri denti, avete una vasta scelta di teste nel caso vogliate comprarne un’altra.

Considerate anche il fatto che se si consiglia di acquistare una nuova testa ogni 3 mesi dovrete anche comprarne una, quindi potrete poi provare a vedere con quale vi sentite meglio.

Come tutti gli altri spazzolini da denti elettrici analizzati, l’indicatore della batteria è vago. Vi consente di sapere quando è completamente carico (la luce verde continua per 5 secondi dopo averla rimossa dalla base) e quando è scarico (la luce rossa lampeggia dopo averla spenta).

I produttori non specificano quanto tempo ci vuole per caricarlo completamente, ma se vogliamo, possiamo collegarlo ogni giorno senza compromettere la capacità e l’autonomia della batteria. Si consiglia di scaricarlo una volta ogni 6 mesi, cioè, lasciare lo spazzolino elettrico completamente scaricato e ricaricarlo.

Altri modelli di spazzolini da denti elettrici

Facciamo sempre paragoni e revisioni obiettive. Ciò significa che nessuno ci paga per farli e non lasciamo che i brand ci influenzino.

Il fatto è che per il rapporto qualità-prezzo degli spazzolini elettrici che abbiamo visto sul mercato, il precedente Oral-B è l’unico che ha soddisfatto i nostri obiettivi da utenti.

Spazzolino da denti elettrico per bambini

La verità è che gli spazzolini da denti elettrici per i bambini sono rari, anche se ci sono alcuni modelli come questi che offrono modelli per bambini non troppo piccoli.

Ma tenete presente che un modello di spazzolino da denti per bambini è più limitato. Nel nostro caso non avremmo problemi a permettergli di usare quello che abbiamo considerato il vincitore all’inizio del confronto.

Guardando i bambini dobbiamo considerare:

Usate testine più piccole. I nostri bambini hanno bocche più piccole quindi hanno bisogno di strumenti più piccoli per essere più efficienti.

Presa più piccola. Lo spazzolino elettrico del bambino si adatta alle mani del bambino.

Dobbiamo ricordare che in diverse età. i bambini avranno bisogno di spazzole di diverse dimensioni.

Guida per l’acquisto di uno spazzolino elettrico economico

Per peggiorare le cose, abbiamo sviluppato la migliore guida di ciò che devi considerare prima di acquistare uno di questi piccoli spazzolini. Abbiamo coperto tutto ciò che potevamo con studi ed esperienze personali che speriamo che ti saranno servite.

Vale la pena acquistare uno spazzolino elettrico?

È vero che sembrano sgargianti, ma posso lavarmi i denti meglio che con uno manuale? Secondo un recente studio di Cochrane (in inglese), un’organizzazione indipendente che raccoglie informazioni sulla salute per i consumatori, è stato dimostrato che lo spazzolino elettrico riduce la placca molto di più rispetto alle spazzole manuali.

Questi benefici aumentano con un uso coerente, quindi sì, fanno un lavoro migliore.

Questo non significa che la vostra igiene orale soffra con un modello manuale. Ogni articolo che abbiamo consultato ha detto molto chiaramente che è più importante che come effettuate la pulizia dei denti che con cosa.

Quindi se lo fate ogni giorno, due volte e con movimenti corretti forse non siete interessati ad acquistare uno spazzolino elettrico.

Siamo onesti. La maggior parte delle persone non pulisce 2 minuti interi (questo è il motivo per cui il timer è perfetto).

E il filo interdentale … Beh, in Italia non si usa tanto come in altri Paesi. In questo caso, un piccolo aiuto da uno spazzolino elettrico può diventare perfetto per mantenere l’igiene (o migliorarla).

La maggior parte dei modelli ricaricabili ha quel timer che abbiamo visto in Oral-B, che notifica ogni 30 secondi di cambiare area.

Se avete problemi di artrite o di mobilità limitata, è probabile che uno spazzolino elettrico sia una buona opzione. Vi permetterà di pulire molto più accuratamente spostandovi meno.

Inoltre, molte persone si abituano a pulire troppo duramente. Quelli elettrici hanno un sensore di pressione in modo da non danneggiare la carne che vi avvertono.

Oltre a questo, se pensate che vada bene uno regolare, allora non dovete comprarne uno, ma se pensate che le vostre abitudini di lavaggio dei denti possano essere migliorate, non esitate.

La verità è che eravamo stanchi di sanguinare.

Spazzole con batteria o batterie ricaricabili

Nella maggior parte dei casi i modelli che sono ricaricabili sono i migliori. Valgono un po’ di più, ma consideratelo un investimento. Avrete timer, modalità di lavaggio e sensori. Non troverete nulla di tutto questo con un modello che utilizza batterie ricaricabili.

Costo

Il prezzo è il motivo principale per cui molti utenti non acquistano uno spazzolino elettrico. Costa qualche euro in più di un manuale.

Alcuni modelli raggiungono anche i 200 euro, ma come abbiamo visto con il modello sopra, non devi pagare così tanto. Dobbiamo dire che c’è il costo aggiuntivo nel cambiare la testina, ma per la qualità che avrete lo consigliamo.

Garanzia

Indubbiamente è un altro fattore da considerare. Di regola non la troverete nella batteria, ma nella batteria ricaricabile poiché l’Oral-B che abbiamo visto non avrà problemi.

In caso di problemi potrete cambiarlo o ripararlo.

Oscillazione o Sonicare

Sebbene abbiamo esaminato diversi spazzolini, la lotta è stata generalmente tra Oral-B e Philips Sonicre. I due più grandi marchi nel mercato degli spazzolini elettrici. Le due parole del titolo sono usate per definire come puliscono, ma cosa significano?

Oscillate: questa tecnologia Oral-B rende i modelli dotati di testine più piccole che ruotano rapidamente in una direzione e poi passano all’altra.

Ecco come funzionano. Il modello del video è quello di cui abbiamo parlato all’inizio.

Sonicar: gli spazzolini Philips hanno la forma di un modello manuale, ma la testa vibra da un lato all’altro ad alta velocità. In alcuni casi a 30.000 volte al minuto.

Come abbiamo menzionato sopra, ci sono stati studi e revisioni dei diversi tipi di funzione e la conclusione è che le oscillazioni e rotazioni sono più efficaci nel ridurre la placca rispetto alle altre. Sebbene si debba notare che la differenza è minima.

Va detto che le preferenze personali svolgono un ruolo molto importante. Fino ai test è difficile sapere quale tipo preferisci.

Quelli che ruotano di Oral-B sembrano essere spazzolini da denti elettrici con due vantaggi principali.

Innanzitutto, le piccole testine sono più facili da gestire all’interno della bocca, quindi coprirete più superficie. D’altra parte quelli che oscillano vi fanno anche fare meno sforzo.

D’altra parte, il Sonic richiede di spostare lo spazzolino avanti e indietro come se fosse un modello comune di tutta la vita.

Tuttavia con l’oscillazione l’unica cosa che devi fare è tenere lo spazzolino tra i denti per qualche istante. Sarà importante considerare il modello elencato in alto.

Quanto dovrei spendere?

Come è logico, più spendete, più funzioni avrete nel vostro spazzolino elettrico. Di solito è possibile considerare ciò che non è necessario per abbassare il budget.

Le batterie costano meno di 15 euro, ma sono molto veloci e non hanno timer. Se volete qualcosa ricaricabile cercate tra i 20-50 euro.

Questi modelli non includono extra come diversi modelli di pulizia o sensore di pressione, ma hanno la batteria e l’orologio. Onestamente ci sono cose che non devono essere pagate.

Se si desiderano extra come sensori di pressione, sensibilità e sbiancamento, il prezzo sale notevolmente e in questo caso trovare uno spazzolino elettrico ed economico è quasi impossibile perché possono raggiungere i 200 euro.

Questi piccoli lussi alzano molto il prezzo e servono poco. I modelli di meno di 80 euro dureranno anni offrendo le caratteristiche di base con un extra.

Cosa rende uno spazzolino buono?

Ciò che consideriamo buono dipende da ciò che cerchiamo, chiaramente. Per alcuni i più basici saranno sufficienti, mentre per gli altri sarà indispensabile avere tutto il possibile. Qui abbiamo alcune caratteristiche da considerare se volete comprarne uno.

Caratteristiche essenziali

Tutto ciò che abbiamo considerato nel confrontare i modelli e allo stesso tempo ciò che ogni spazzolino elettrico dovrebbe avere a nostro avviso.

Orologio con timer da due minuti. Ottimo per essere sicuri di pulire i denti il ​​tempo minimo raccomandato.

Presa comoda. Non vorrete passare questi due minuti in agonia.

Alta autonomia. Per evitare di dover caricare la batteria ogni giorno e per usarla diversi giorni prima della ricarica.

Testine piccole. Molto più facile da fare passare tra i denti.

Compatibile con una moltitudine di testine. Con più modelli potrete adattarvi meglio. Ci sono testine di tutti i colori e dovreste trovare quello che più vi si addice secondo la sensibilità e altro.

Garanzia. Nel caso in cui dovesse accadere qualcosa con allo spazzolino elettrico, avrete una garanzia di 1 o 2 anni in modo da essere coperti.

Funzionalità extra

Quanto segue non è necessario, ma è probabile che a un certo punto potreste trovarlo divertente.

Suona ogni 30 secondi. Per garantire le 4 aree di base della bocca fino a due minuti.

Sensore di pressione. Non vi lascerà premere troppo.

Custodia da viaggio. Un complemento che viene fornito con alcuni modelli. Io uso un sacchetto di plastica ..

Schermo. Vi dice quanta batteria è rimasta.

Diverse modalità di pulizia. Viene fornito con diverse velocità per pulire i denti. I più importanti sono per denti sensibili, sbiancamento e altre circostanze più specifiche.

Pulire i denti fa parte della routine quotidiana, ma essendo onesto, quante volte li lavate il tempo necessario? In un sondaggio di un paio di anni fa, più del 30% delle persone non si lavava i denti due volte al giorno. Inoltre, il tempo medio è inferiore ai due minuti che sarebbe l’ideale.

Come abbiamo scelto il miglior spazzolino

Abbiamo trascorso molte ore a leggere gli articoli più famosi, a fare sondaggi, case study, esaminare recensioni su YouTube e confrontare ciò che gli autori hanno detto.

Abbiamo considerato il tipo di movimenti che il gadget produce e i timer.

miglior spazzolino elettricoDopo aver provato a fondo questi finalisti, volevamo trovarne uno che si adattasse a tutti i budget e che fosse economico oltre che offrire qualità.

Volevamo trovare il meglio del meglio. Finalmente abbiamo scoperto che l’Oral-B si è distinto come il Philips Sonicare. Quindi finiamo con due modelli di marca che “combattono” l’uno contro l’altro. Infine, il miglior modello di spazzolino è quello che:

  • Ha una buona interfaccia utente
  • È facile portarlo in viaggio
  • Ha una buona batteria
  • La sensazione della testina in bocca
  • Quanto bene pulisce e la sensazione di igiene dopo l’uso
  • Il prezzo

Se avete domande sul nostro comparativo, non esitate a dircelo. Come potete vedere una pubblicazione come questa richiede settimane di ricerca e giorni di scrittura.

Se siete interessati ad analisi simili di altri prodotti, non esitate a iscrivervi.

Miglior spazzolino elettrico: quale comprare nel 2021?
5 (100%) 3 votes