Hard disk SSD interno: quale è meglio comprare nel 2021?

Actualizado en settembre, 2018 por Padrino
autor

Stai pensando di acquistare hard disk SSD interno economici? Abbiamo chiesto ai nostri lettori che ne avevano acquistato uno negli ultimi mesi, quale nota hanno dato al loro modello.

Questi erano i 3 vincitori più votati, quindi puoi averlo come riferimento come i migliori modelli.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Kingston SSD A400, 240 GB Drive a Stato Solido, 2.5", SATA 3
  • Rapidità nelle fasi di avvio del sistema, caricamento e trasferimento dei file
Bestseller No. 3
Kingston SSD A400, 480 GB Drive a Stato Solido, 2.5", SATA 3
  • Rapidità nelle fasi di avvio del sistema, caricamento e trasferimento dei file

Il processo di caricamento dei programmi di scrittura dei dati su un normale disco rigido interno è lento, ma su un disco rigido SSD è molto veloce.

Se non ne hai mai avuto uno sul tuo computer, preparati ad avere allucinazioni.Abbiamo confrontato i modelli più interessanti in modo da poter acquistare il miglior rapporto qualità-prezzo.

Miglior disco rigido SSD: preferiti

La maggior parte dei hard disk SSD interno economici che è possibile acquistare oggi vanno bene, ma alcuni sono ancora migliori di altri.

Se dovessi acquistare un SSD ( Solid State Drive : unità a stato solido) oggi, vorrei acquistare il prossimo modello. Vediamo perché, dove comprarlo, alternative e maggiori informazioni.

Miglior prezzo di qualità

A differenza di altri marchi, Samsung produce driver SSD, firmware e NAND, il che significa che sono i primi nell’elenco a fare buoni prodotti e che sono in grado di progettare l’intero disco rigido SSD, lavorando insieme fin dall’inizio.

Pertanto, Samsung ha un’ottima reputazione per la realizzazione di dispositivi molto affidabili. L’EVO 850 non è il disco rigido SSD più veloce che si possa ottenere, ma quasi.

La cosa più importante è che ha una delle migliori combinazioni tra prezzo, prestazioni e capacità che puoi trovare su altri dispositivi.

Il 500GB EVO 850 costa tra 150 e 190 euro (tra 36 e 42 centesimi per gigabyte). Ha una garanzia di cinque anni e include il fantastico software Samsung Magician per l’installazione, la manutenzione e il trasferimento ancora più rapido dei dispositivi(su Windows). Supporta anche l’autodecisione di hard disk completi, necessaria per l’uso aziendale.

Se dovessi rinnovare il mio laptop o acquistare un dispositivo fondamentale per il mio computer desktop, comprerei il 500 GB Samsung EVO 850 per un valore compreso tra 150 e 190 euro.

È il miglior disco rigido SSD. È veloce, economico e coerente e proviene da un’azienda che produce driver SSD, firmware e NAND propri, che li pone al primo posto.

Samsung ha realizzato uno dei migliori SSD sul mercato per le ultime quattro generazioni di hardware e questo non fa eccezione. Non è il SSD più economico, ma è il migliore tra i più economici.

Ha un’ottima combinazione di prezzo, prestazioni e capacità, oltre a una resistenza alla scrittura di 150 TB (il che significa che durerà a lungo ), crittografia hardware e una garanzia di cinque anni.

Seconda posizione

Offerta
Crucial BX300 CT480BX300SSD1 SSD Interno, 480 GB, 3D NAND, SATA, 2.5 Pollici
  • Più veloce del 300% rispetto a un disco rigido tradizionale

Se si desidera un’alternativa all’acquisto di un disco rigido SSD (o se il Samsung 500GB EVO 850 è esaurito o venduto per oltre 200 euro), è necessario acquistare invece il Crucial BX300 da 500 GB per meno di 150 euro. Sicuramente è uno dei più economici SSD da 500GB sul mercato.

Come il Samsung EVO 850, appartiene ad una società affidabile che produce la propria NAND2, anche se non il proprio controller. Il BX300 è veloce ed economico e ha una garanzia di tre anni. Non ha alcune funzionalità come la crittografia hardware del disco completo, né viene fornito con il software di clonazione, ma questo potrebbe non essere essenziale per molte persone.

Il BX300 è uno degli SSD più efficienti che si possono ottenere, secondo i test AnandTech. Kristian Vättö afferma che questo lo rende una scelta migliore per gli utenti di laptop rispetto a EVO 850. È vero che il BX300 utilizza molta meno energia in carichi di lavoro estremamente intensi come il benchmark Destroyer di AnandTech.

Tuttavia, la potenza era diversa tra BX300 e 850 EVO nel punto di riferimento AnandTech Light, che rappresenta “circa due o tre giorni di utilizzo medio”, è solo circa 1 WHr.

La maggior parte delle batterie per portatili ha una capacità compresa tra 45 e 55 WHr.Per il tipo di lavoro che la maggior parte delle persone fa sui loro laptop, ci sono solo pochi minuti a parte, specialmente se il tuo laptop ha più di un anno e quindi è meno efficiente di quelli nuovi.

In pratica, peggiore è la durata della batteria, minore sarà la differenza di potenza, stiamo parlando di meno di dieci minuti nei laptop più efficienti.

Il BX300 è incredibilmente efficiente, ma EVO 850 è così vicino che nella maggior parte dei casi non c’è quasi differenza.

Per i professionisti

La maggior parte delle persone non ha davvero bisogno di qualcosa veloce come il Samsung EVO 850 o il Crucial BX300. Perché sono così economici e così vicini al limite di prestazioni dell’interfaccia SATA, qualsiasi aumento significa rendimenti decrescenti.Pagherete molto di più per gigabyte senza avere così tanta velocità nella maggior parte dei compiti.

Ma se si dispone di un hard disk multimediale (miglior) perché si modificano molti video o foto RAW o si esegue la modellazione 3D e si desidera il miglior disco rigido SATA SSD che si possa ottenere, consiglio Samsung 850 Pro. La versione da 512 GB costa circa 290 €. La maggior parte delle persone sicuramente non dovrebbe comprarlo, ma è fantastico.

850 Pro ha tutto ciò che si può desiderare da un SSD. Le sue prestazioni sono migliori di quelle di qualsiasi altro dispositivo di interfaccia SATA a 6 Gbps, specialmente nel mondo reale dei consumatori. È coerente

Ha circa 150 TB di scrittura, più di ogni altro SSD. Ha autocifrado di disco completo.Inoltre, viene fornito con una garanzia di dieci anni. Utilizza anche un nuovo tipo di memoria NAND 3D che evita i problemi causati dai transistor di piccole dimensioni.

Poiché è un dispositivo Samsung, ha il vantaggio della tecnologia proprietaria del marchio, come la cache RAPID che raddoppia la potenza della velocità di alcune operazioni di scrittura.

Questa azienda ha superato alcuni dei migliori SSD sul mercato delle ultime generazioni sia per gli appassionati che per i professionisti.

Guida generale ai hard disk SSD interno economici

OK, abbiamo già parlato dei modelli che ci piacciono di più e dei nostri preferiti.Troviamo anche interessante fare una guida delle caratteristiche generali che questi hard disk SSD interno hanno rispetto agli altri.

Che cosa è esattamente un disco rigido SSD?

Le unità a stato solido oi hard disk (SSD) non hanno parti mobili, a differenza dei hard disk tradizionali. Sono migliori dei normali hard disk in quasi tutto.

Usano molta meno energia dei normali hard disk, si scaldano molto meno e non vibrano. Inoltre, sono tre o quattro volte più veloci nella lettura sequenziale e nella scrittura.

Molto più importante è il fatto che gli SSD hanno un tempo di accesso casuale super veloce. L’accesso casuale misura la quantità di tempo che impiega un dispositivo per accedere a pochi dati casuali all’interno del dispositivo.

Un disco rigido meccanico deve spostare fisicamente una testina magnetica su una parte specifica del disco per leggere i dati. Questo richiede circa 17 ms su un disco rigido meccanico veloce. Un SSD può farlo in meno di 0,1 ms. Questa velocità conta e ne vale davvero la pena.

Chi dovrebbe comprare questo disco rigido SSD

Dovresti avere un SSD come l’EVO 850 500GB di Samsung se hai un computer che ha da uno a tre anni e ha un disco rigido tradizionale o un SSD ridotto o obsoleto.

Ma ne vale la pena solo se intendi continuare con il tuo computer per almeno un altro anno o se sai che l’SSD è utile per il tuo prossimo computer. Non ha senso migliorare una macchina che stai per sostituire.

Francamente, se il tuo computer ha già un SSD, l’unica vera ragione per avere un altro SSD è che non hai più spazio nel primo.

Non noterai mai una differenza di velocità a meno che non scriverai enormi file di scrittura ogni giorno e ti preoccupi molto che pochi secondi fanno la differenza.

I due SSD che ho sul mio computer desktop hanno circa tre anni e l’unica volta che ho notato un ritardo è quando ho ottenuto qualcosa dal disco rigido meccanico.

Si dovrebbe anche migliorare la RAM se il computer è di 4 GB o meno. Una RAM da 8 GB può fare una grande differenza nell’uso quotidiano. Per essere onesti, una RAM da 16 GB è troppo per la maggior parte delle persone.

Che capacità dovresti avere

Dato che gli SSD SATA entrano in collisione con il limite della loro interfaccia, la capacità del tuo dispositivo è importante tanto quanto il dispositivo stesso che dovresti avere. Il solito consiglio è che hai tutta la capacità che ti puoi permettere.

Al momento la maggior parte delle persone può permettersi un SSD da 500 GB.(Poiché diversi tipi di SSD utilizzano quantità diverse di provisioning, le capacità variano tra 480 GB, 500 GB e 512 GB).

Se si prevede di acquistare un nuovo computer, l’opzione dell’SSD da 500 GB potrebbe costare centinaia di dollari in più rispetto a un’unità SSD da 256 GB.

In effetti, è quasi sempre più economico acquistare un portatile con un normale disco rigido e quindi sostituirlo con un SSD di capacità più elevata. Ma se stai per acquistare un SSD separatamente, l’opzione migliore è di 500 GB. Un dispositivo con meno capacità sarà più lento e, quasi sempre, più costoso per gigabyte.

Hard disk SSD internoAnche i dispositivi di grande capacità tendono ad essere più veloci. Questo perché il vantaggio nella velocità dell’SSD deriva dalla parallelizzazione. Come dice AnandTech: “Una singola NAND non è così veloce se non la metti con una dozzina in parallelo”.

Se il tuo dispositivo ha meno moduli del tuo controller, non sarà il più veloce possibile.

Con gli SSD che esistono oggi, otterrai la migliore velocità con dispositivi da 500 GB o 1 TB. I dispositivi più piccoli hanno in genere una velocità di scrittura più lenta.

L’EVO 850 si libera di questo grazie alla sua funzione TurboWrite, ma le versioni con capacità più elevate continuano ad essere più veloci in grandi carichi di lavoro.

Conclusione: opinioni e raccomandazioni

Se hai un laptop o un desktop vecchio di un paio d’anni e non hai un SSD o un hard disk più vecchio, più lento e meno potente, dovresti seguire il nostro consiglio e avere un Samsung EVO 850 da 500 GB per migliorarlo.

Né accade se si desidera acquistare un nuovo laptop con un normale disco rigido per motivi di prezzo.

Samsung EVO 850 è veloce e affidabile e proviene da uno dei migliori nomi nel mercato dei drive o azionamenti allo stato solido. Ha una garanzia lunga, un software potente e un ottimo prezzo.

Ci sono molti dispositivi che sono quasi altrettanto buoni e altri ancora più economici, ma per la maggior parte delle persone il Samsung EVO 850 ha la migliore combinazione di prezzo e prestazioni.

I pochi dispositivi meno costosi hanno difetti come software di clonazione o crittografia e dispositivi che sono più veloci non valgono il prezzo per la maggior parte delle persone.

Hard disk SSD interno: quale è meglio comprare nel 2021?
5 (100%) 5 votes